Schede informative su politiche e praticheFamiliari adulti di persone con problemi di droga

Definizione del problema

L’uso di droga può avere varie conseguenze anche sui familiari del soggetto che la assume; a loro volta, questi ultimi possono influenzare il consumo di droga del congiunto. Alcune di queste influenze sono positive, altre negative. La presente sezione descrive in particolare i problemi sperimentati dai familiari adulti di persone con problemi di droga e il possibile ruolo delle famiglie nell’incoraggiare tali persone a ricorrere al trattamento.

Le famiglie delle persone che consumano droga sono esposte a un’ampia gamma di conseguenze negative: preoccupazioni e malessere psicologico che possono a loro volta causare problemi di salute fisica e mentale, danni da violenze familiari, rischio di minacce e violenze associate ai debiti di droga e al ricorso del familiare consumatore al mercato illegale, costo economico del sostegno diretto o indiretto al consumatore, impatto sulla loro vita lavorativa dovuto allo stress o all’impegno in termini di sostegno al congiunto, difficoltà nelle relazioni familiari, perdita di vita sociale e isolamento.

I familiari possono dare un contributo positivo sostenendo i propri parenti consumatori di droga e incoraggiandoli a sottoporsi al trattamento.

Strategie di intervento

  • I servizi mirati di sostegno alle famiglie forniscono aiuto e supporto specifico ai familiari.
  • Supporto per i tutori de facto (familiari che fanno le veci di genitori dei bambini di un consumatore).
  • Prestazione di assistenza sanitaria mirata da parte del personale sanitario di base, ivi compresi interventi basati sulle evidenze come ad esempio il programma in cinque fasi.
  • Valutazione accurata dei rapporti familiari nella fase iniziale del programma terapeutico nonché sostegno alle famiglie per aiutarle a contribuire fattivamente al suo successo.
  • Se del caso, sono possibili interventi più intensivi e specialistici, quali la terapia familiare intensiva, la terapia comportamentale di coppia, la terapia familiare multidimensionale e gli approcci basati sulla vita sociale.
  • Sostegno nella fase di lutto.

Il quadro europeo

  • Mancano informazioni comparative sulla disponibilità di programmi di supporto ai familiari adulti di persone con problemi di droga in Europa o sull’erogazione di terapie basate sul ruolo della famiglia.
  • In vari paesi vi sono gruppi di ascolto reciproco tra le famiglie e associazioni di familiari.

Sintesi delle evidenze disponibili

Nessun dato disponibile

Attualmente non è stato possibile reperire evidenze che soddisfino i nostri criteri di inclusione.

Implicazioni per le politiche e le prassi

Elementi di base

  • I familiari adulti di persone con problemi di droga sono esposti a un’ampia gamma di conseguenze negative; per affrontarle necessitano dell’aiuto dei servizi di sostegno. Tali servizi includono l’assistenza sanitaria di base per affrontare l’ansia e lo stress ai quali sono soggetti, i gruppi di auto aiuto, il sostegno nella fase di lutto e il sostegno ai familiari che si assumono compiti di cura.
  • I bisogni dei familiari e il loro potenziale contributo all’efficacia del trattamento della tossicodipendenza dovrebbero essere riconosciuti nelle linee guida sulle politiche e le pratiche in materia di droga.

Opportunità

  • La partecipazione dei familiari adulti di persone con problemi di droga allo sviluppo di politiche e pratiche e ai gruppi di auto aiuto può migliorare l’erogazione dei servizi in generale e in particolare di quelli rivolti alle famiglie.

Lacune

  • Attualmente si hanno poche informazioni in merito alle dimensioni e alle caratteristiche degli interventi rivolti alle famiglie; pertanto, la ricerca e il monitoraggio in quest’ambito devono essere migliorati.